Mostra 2 Risultato(i)
Recensioni

Il bibliotecario delle Brigate Rosse

È il più bello dei libri scritti da Francesco Cirillo. “Il bibliotecario delle Brigate Rosse”, edito da Città del Sole, è un metaracconto carico d’empatia, a tratti esilarante come è frequente che avvenga nei suoi testi. Rispetto alle precedenti opere di Cirillo, questa appare più introspettiva ma non tediosa. La storia, piena di rimandi ipertestuali, …

Recensioni

Il vuoto che riempie, il fuori che s’addentra

Sono grandissimi e teneri gli occhi di Elena Giorgiana Mirabelli. Vedono, scrutano, accarezzano, disegnano l’involucro dell’esistenza in chiave multidimensionale, mantenendo legami invisibili tra piani mai separati in assoluto, giustapponendo il “dentro” e il “fuori”. Non poteva che essere altrettanto spazioso il suo continuo interrogarsi sull’essere. Non poteva non regalarci una distopia che non provoca volontà …